Attori

9 I fatti ridicoli di Stephen Dillane

1. Egli è meglio conosciuto per il suo ruolo di Leonard Woolf nel 2002 filmare The Hours, Stannis Baratheon in Game of Thrones, e uomo politico americano Thomas Jefferson nel 2008 HBO miniserie John Adams, una parte che gli è valso una nomination agli Emmy Primetime.

2. Il suo lavoro televisivo ha inoltre gli è valso un BAFTA e un International Emmy Awards come miglior attore.

3. Dillane è nato a Kensington, Londra da madre inglese, Bridget , è cresciuto a West Wickham, Kent.

4. A scuola Dillane inizia ad esibirsi nelle recite di fine periodo e aveva “una certa facilità” per gli accenti divertenti.

5. Ha studiato storia e politica presso l'Università di Exeter, concentrandosi sulla rivoluzione russa, e poi è diventato un giornalista del Croydon Advertiser.

6. Dillane è anche noto per il suo ritratto di Leonard Woolf in The Hours e Glen Foy in meta! trilogia.

7. Oltre la televisione, Dillane anche recitato nel 2012 film indipendente britannico Papadopoulos & Sons come imprenditore di successo Harry Papadopoulos, che riscopre la sua vita dopo essere stato costretto a ripartire da zero sulla scia di una crisi bancaria.

8. Suo figlio, Frank Dillane, gioca suo figlio nel film. Nello stesso anno ha anche avuto ruoli nei film Zero Oscure Trenta e Twenty8k.

9. Offscreen, l'attore in 2014 ha collaborato con l'artista visivo Tacita Dean per la Biennale di Sydney e Carriageworks in un progetto chiamato evento per uno stage.

Clicca per commentare

Lasciare una risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come il tuo commento dati vengono elaborati.

Trend

Verso l'alto